Fuorisalone Milan 2014, changing industry rules

Domino_graphic

Nello spazio in Via Ventura il Design 2.0 è reale e di qualità 

Slowd torna al Fuori Salone e l’obiettivo è preciso: dimostrare che l’artigianato a km zero è una realtà pulsante e i prodotti finali, ottenuti grazie alla rete virtuale di professionisti, presentano inalterata qualità e affidabilità.

Il titolo scelto per l’allestimento 2014 è “Hack the Chain(ge)”, individuato grazie al gioco di parole tra chain (in inglese, catena) e change (cambiamento): l’invito che Slowd rivolge ai visitatori è proprio quello di “Spezzare le catene” della filiera tradizionale del design per cambiare il modo di concepire creazione e diffusione dei prodotti.

Un unico progetto, cinque riproduzioni “uguali” realizzate da cinque artigiani: Slowd vuole dimostrare che il design 2.0 esiste già e non ha bisogno di una fabbrica “classica” per continuare a vivere bene.

Il modo migliore per mostrare che un sistema risulta efficace è renderlo concreto e permettere a tutti di vedere e toccare i suoi risultati: Stay tuned here!

 

Slowd: Hack the Chain(ge)

Dal 8 al 13 aprile 2014

Spazio Slowd di via Ventura 5 (sopra il Press Desk)

 

Orari

8 aprile 14:00-20:00,

giorni successivi 10:00-20:00

 

Press preview  martedì 8 aprile 10:00-14:00

Opening party  mercoledì 9 aprile dalle 20:00 – Torafugu live set

Lo shop è online!

Vieni a vedere ed acquistare i prodotti slow/d.

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato

Iscriviti alla Newsletter